Fumo e gioco d'azzardo

Dal 2019 il programma Ccm prevede il supporto ai numeri di pubblica utilità dedicati alle dipendenze e gestiti dall’Iss, quali il Telefono verde contro il tabagismo (Tvf) e il Telefono verde contro il gioco d’azzardo patologico (Tvnga).
A tal proposito, nel 2019 è stato finanziato il progetto Ccm “Supporto ai Telefoni verde di utilità fumo e problematiche legate al gioco d’azzardo” che terminerà nel 2022.
La relazione tecnica periodica relativa al primo semestre del secondo anno riporta lo stato di avanzamento del progetto con le attività realizzate sulla base degli obiettivi specifici e i risultati conseguiti.

Obiettivi del progetto

Obiettivo generale: sostenere le attività dei numeri di utilità Tvf e Tvnga
Il servizio dei telefoni verdi non ha mai interrotto né ridotto la sua operatività e nel terzo semestre del progetto (novembre-maggio) ha risposto a oltre 3000 chiamate sul Tvf e oltre 1700 sul Tvnga. Per il monitoraggio dei consumi sono stati raccolti 2.755 questionari su un campione della popolazione scolastica 14-17 anni Sono in preparazioni nuovi testi informativi sui telefoni da diffondere via web ed è in svolgimento una revisione della letteratura relativamente al trattamento farmacologico della dipendenza da tabacco e da nicotina che sarà messa a disposizione della comunità scientifica.
Obiettivo specifico 1: monitorare l’appropriatezza dell’offerta del servizio Tv analizzando le caratteristiche dell’utenza
Nonostante la situazione emergenziale, il servizio telefoni verdi dipendenze non ha mai interrotto né ridotto la sua operatività. Nel terzo semestre del progetto (da 1 novembre 2020 al 30 aprile 2021) il Tvf ha gestito 3.005 telefonate mentre il Tvnga ne ha gestite 1.703.
Obiettivo specifico 2: raccogliere informazioni relative alle abitudini degli italiani su consumo di tabacco e pratica di gioco d’azzardo
Nel corso del terzo semestre è proseguita la rilevazione della ricerca su “Il gioco d’azzardo nella popolazione scolastica minorenne”. Il disegno del progetto originario prevedeva una survey da svolgersi nelle scuole superiori con operatore in presenza nella primavera dell’anno scolastico 2019-2020. In quel periodo l’Italia era in completo lockdown e pertanto l’indagine nella popolazione scolastica è stata spostata all’autunno (inizio anno scolastico 2020-2021) e proposta in modalità on line. La survey è stata tenuta aperta per l’arruolamento degli studenti durante tutto l’anno scolastico ed è tuttora in corso. Questo ha permesso di avere una fotografia delle abitudini dei minorenni rispetto al gioco d’azzardo e al tabagismo nell’anno in corso.
Obiettivo specifico 3: Diffondere la conoscenza dei servizi di telefono verde fumo e gioco d’azzardo
Attualmente sono in preparazione testi informativi su entrambi i telefoni verde da rendere disponibili sul web attraverso piattaforme dedicate per una diffusione nazionale. È stato inoltre programmato di realizzare una sponsorizzazione del video “Stop what you’re doing”, che ha vinto il Contest dell'European network for smoking and tobacco prevention (Ensp).
Obiettivo specifico 4: divulgare informazioni scientifiche in eventi a carattere nazionale
È stato organizzato il convegno del 31 maggio 2021 in occasione della “Giornata mondiale senza tabacco”. È in svolgimento una revisione della letteratura relativamente al trattamento farmacologico della dipendenza da tabacco e da nicotina. Il materiale scientifico sarà disponibile liberamente sul web per gli operatori sanitari del settore.

Sono, inoltre, disponibili:

  • l’infografica relativa al numero di telefonate ricevute dal Tvf nel periodo 01/11/2020 – 30/04/2021 (pari a 3.005 telefonate), con i dati sulla tipologia delle chiamate, le caratteristiche degli utenti, la distribuzione regionale delle chiamate, il motivo della chiamata, la prestazione ricevuta, la tipologia dei prodotti da consumo e i tentativi di cessazione dal fumo
  • l’infografica relativa al numero di telefonate ricevute dal Tvnga nel periodo 01/11/2020 – 30/04/2021 (pari a 1703 telefonate), con i dati sulla tipologia delle chiamate, le caratteristiche degli utenti, la distribuzione regionale delle chiamate, il motivo della chiamata, la prestazione ricevuta
  • l’infografica relativa alle caratteristiche del campione degli studenti arruolati nella survey sul gioco d’azzardo e il tabagismo nell’anno scolastico 2020-2021. Sono riportati i dati raccolti al 05/05/2021.

Segnaliamo che il Ccm ha siglato e finanziato nel 2020 un accordo con l’Iss relativo all’avvio del progetto “Numeri verdi di utilità - Telefono verde contro il fumo (Tvf) 800 554088 e Telefono verde per le problematiche legate al gioco d’azzardo (Tvnga) 800 558822: un progetto sperimentale”.

Il Tvf - 800-554088 e il Tvnga - 800.558.822 sono attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 16:00.

I dati sull’abitudine al fumo vengono raccolti anche dalle sorveglianze di popolazione Bambini 0-2 anniHbscGytsPassi e Passi d’Argento con la collaborazione dei servizi territoriali.

Ricordiamo che il 31 maggio di ogni anno si celebra la Giornata mondiale senza tabacco (World No tobacco Day), promossa dall’Oms con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sui rischi per la salute associati al consumo di tabacco e sostenere politiche efficaci per ridurre il consumo di tabacco. In occasione dell’edizione 2021, l’Iss con l’Istituto farmacologico Mario Negri ha organizzato il XXIII Convegno nazionale - Tabagismo e Servizio sanitario nazionale durante il quale è stato presentato il Rapporto nazionale sul tabagismo 2021.

Inoltre, il ministero della Salute ha istituito l’Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo e il fenomeno della dipendenza grave, il Sistema informativo nazionale dipendenze (Sind) e il Tavolo tecnico di lavoro sulle dipendenze.

Infine, il Piano nazionale di prevenzione (Pnp) 2020-2025 ha tra i macro obiettivi quello sulle Dipendenze e problemi correlati (macro obiettivo 2).

ll Ccm ha promosso e finanziato diversi progetti sul tema delle dipendenze. Per ulteriori informazioni consultare la sezione I programmi e i progetti del Ccm

Per approfondire:

Articoli correlati sul sito Ccm:

Ultimo aggiornamento:
29 novembre 2021