La letteratura grigia

Accanto alla letteratura scientifica esiste un vasto mondo, in costante crescita, che viene definito della “letteratura grigia”. Secondo l'Interagency Gray Literature Working Group statunitense, la letteratura grigia è qualsiasi “informazione prodotta a livello governativo, accademico o industriale, in formato elettronico e cartaceo, non controllata dall‘editoria commerciale, cioè da organismi o enti produttori la cui attività principale non sia quella editoriale" (vedi il "Gray Information Functional Plan" del 18 gennaio 1995).

La letteratura grigia è costituita quindi da tutti i rapporti di istituti ed enti di ricerca, tesi di laurea, pubblicazioni di agenzie governative e non governative o gruppi di pressione che, pur non raggiungendo il livello della pubblicazione scientifica, possono essere molto preziosi. Questo è particolarmente rilevante nell'ambito della sanità pubblica.

Più recentemente si sono aggiunti a questo mondo i contenuti dei nuovi media, siti internet, blog, ecc. In questa sezione del sito vengono segnalati i contenuti migliori, che, a nostro giudizio, possono essere utili nel lavoro degli operatori della prevenzione.

 

Ultimo aggiornamento:
13 maggio 2013