I programmi di screening

illustrazioneLe pagine di questo sito dedicate agli screening oncologici danno voce a tutti gli attori che partecipano a questo percorso e guidano gli operatori nella ricerca e nell'utilizzo degli strumenti validati disponibili, a livello locale, nazionale e internazionale.

I temi trattati in questo sito sono: advocacy, comunicazione e formazione, epidemiologia ed evidenze scientifiche, aspetti legislativi e normativi, organizzazione, progettazione, ricerca e sviluppo e gestione dei sistemi informativi.

In ciascuna delle sezioni è presentato lo stato dell'arte dei lavori e sono disponibili i documenti prodotti.

Ricerca & Sviluppo


In questa sezione le novità nel settore della ricerca e tutte le discussioni on line tra professionisti. Leggi il dibattito di EpiCentro sul fenomeno dei cancri intervallo e sui limiti dello screening mammografico.

L'advocacy: un elemento essenziale


Nel campo della salute indica lo sforzo di indirizzare o modificare le politiche pubbliche e la destinazione di risorse in una direzione favorevole alla salute dei singoli cittadini e della comunità.

Legislazione


Per garantire i Lea, il quadro legislativo e l‘ordinamento italiano definiscono le responsabilità delle Regioni nella pianificazione dei programmi di screening e delle aziende sanitarie nella loro erogazione.

Evidenze scientifiche: le prove di efficacia


Presupposto di un programma di screening è il sostegno di solide prove di efficacia. In questa sezione le principali evidenze scientifiche a favore di ciascuno screening.

La comunicazione: una risorsa


Per migliorare l‘efficacia e l‘efficienza di programmi, servizi e prestazioni relativi agli screening è necessario informare i cittadini in modo chiaro e trasparente. Ecco come

Epidemiologia: i dati sui tumori


In questa sezione tutti i dati disponibili che consentono di valutare la distribuzione e la frequenza dei tumori, l‘influenza dei fattori di rischio e i principali indicatori epidemiologici.