Definizione e implementazione di un sistema di monitoraggio del rispetto della normativa sul fumo in Italia

Anno: 
2008

Per garantire un‘elevata attenzione sul fumo, mantenere costante l‘osservanza della legge a tutela dei non fumatori su tutto il territorio nazionale e, inoltre, orientare gli interventi di contrasto al tabagismo, è necessario dare continuità nel tempo e nei metodi all‘attività di monitoraggio e di promozione di una cultura libera dal fumo.

Il Ccm ha avviato negli anni precedenti alcune esperienze in questi ambiti specifici attraverso i progetti affidati alla Regione Veneto per il monitoraggio della legge 3/2003.

In continuità con queste attività il progetto biennale ha come obiettivo la definizione di un sistema permanente di monitoraggio nazionale per la rilevazione del rispetto della normativa sul fumo in Italia, attraverso la realizzazione di protocolli standardizzati di analisi per verificare il rispetto della normativa negli esercizi pubblici, negli ambienti sanitari e negli ambienti di lavoro privati.

Inoltre, il progetto intende rafforzare un sistema di tutoraggio e di monitoraggio permanente dell‘applicazione dei quattro progetti di prevenzione del tabagismo per la scuola identificati nei programmi Ccm precedenti.

Finanziamento

Per questo progetto la Regione Veneto ha ricevuto un finanziamento di 250.000 euro.

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Daniela Galeone
Per la Regione Veneto: Francesca Russo

Ultimo aggiornamento: 
4 maggio 2010