Sorveglianza sulla circolazione dei virus influenzali aviari nelle specie domestiche e selvatiche

Anno: 
2008

Il progetto si propone di sostenere e implementare quanto già avviato nel corso del progetto “Sorveglianza epidemiologica sulla circolazione di virus influenzali, con particolare riferimento a quelli di origine aviaria” condotto nel triennio 2005-2007 e coordinato dall‘Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie.

Con questo progetto ci si propone di razionalizzare le attività di sorveglianza rendendole più efficaci e sostenibili per identificare tempestivamente sia l‘introduzione e la circolazione di virus influenzali aviari, sia eventuali fenomeni di ricombinazione genica dei virus influenzali circolanti nelle popolazioni di animali domestici, valutandone il rischio di trasmissione all‘uomo.

Il progetto intende altresì includere nella sorveglianza altri patogeni emergenti nel sistema, consentendo di acquisire informazioni sul rischio di introduzione e diffusione, di integrare in modo più efficiente le basi informative per migliorare la comunicazione tra i soggetti del Ssn e sviluppare la cooperazione e la formazione degli operatori sanitari.

Finanziamento

Per questo progetto l'Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie ha ricevuto un finanziamento di 150.000 euro

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Maria Grazia Pompa
Per l'IzsVe: Lebana Bonfanti

Ultimo aggiornamento: 
4 maggio 2010