Messa a punto di protocolli di valutazione della disabilità basati sul modello biopsicosociale e la struttura descrittiva della classificazione internazionale del funzionamento disabilità e salute

Anno: 
2006

Per promuovere l‘utilizzo della Classificazione internazionale del funzionamento, disabilità e salute (Icf) nella valutazione della disabilità il Ccm ha incaricato la Regione Friuli Venezia Giulia per la messa a punto di protocolli di valutazione della disabilità basati sul modello biopsicosociale e la struttura descrittiva della classificazione internazionale del funzionamento disabilità e salute.

Finanziamento

Per questo progetto la Regione Friuli Venezia Giulia ha ricevuto un finanziamento di 500.000 €.

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Guido Ditta
Per il Friuli Venezia Giulia: Carlo Francescutti

Ultimo aggiornamento: 
10 marzo 2008