Prevenzione dei tumori nei luoghi di lavoro

Anno: 
2007

L'obiettivo generale di questo studio è mettere a punto uno strumento informativo sviluppato su web che consenta di diffondere in maniera interattiva e capillare sul territorio nazionale i risultati ottenuti attraverso attività di ricerca, di sorveglianza epidemiologica e di formazione sul tema della cancerogenesi professionale.

In particolare, il progetto intende:

  • fornire ai medici e agli operatori della prevenzione un software per l'identificazione di tumori di sospetta origine professionale tra i lavoratori in relazione sia alla loro attuale, che alla passata, esposizione a fattori oncogeni durante il lavoro
  • fornire ai medici e ai tecnici della prevenzione del Ssn e ai medici competenti, validi strumenti per una corretta identificazione e gestione normativo-procedurale dei soggetti esposti a sostanze cancerogene in ambito lavorativo
  • fornire materiale informativo sul tema della prevenzione dei tumori di origine professionale (linee guida, fact sheet, monografie, buone pratiche).

Finanziamento

Per questo progetto l'Ispesl ha ricevuto un finanziamento di 350.000 €.

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Giancarlo Marano
Per l'Ispesl: Umberto Sacerdote.

Ultimo aggiornamento: 
21 aprile 2009