SISTIMAL (Sistema di indicatori per il monitoraggio dell’impatto alcol-correlato). Attività di coordinamento e supporto operativo nazionale al SISMA e ai sistemi di valutazione periodica e reporting attraverso indicatori di monitoraggio dell’impatto alcol-correlato anche in rapporto alle esigenze di partecipazione alle strategie di monitoraggio e prevenzione in ambito europeo ed internazionale

L’Assemblea Mondiale della Sanità ha adottato ormai da anni  la Strategia Globale sull’alcol e a livello europeo la Strategia Comunitaria, European Alcohol Action Plan-EAAP 2012-2020, per prumuovere azioni atte a prevenire un uso dannos di alcol. L’Italia, adottando tale risoluzioni è stata chiamata a contribuire alle numerose attività e azioni previste dagli obiettivi delle aree d’intervento, che prevedono il monitoraggio e la valutazione periodica in tutti gli Stati Membri, sia dell’impatto epidemiologico del consumo dannoso e rischioso di alcol a livello di popolazione e dell’efficacia delle azioni adottate nei singoli settori di interesse, sia la valutazione dell’implementazione delle politiche specifiche oggetto di indagini conoscitive europee ed internazionali. La realizzazione di un sistema di monitoraggio a livello sia nazionale che regionale e di Provincie Autonome, deve necessariamente tenere conto dei più importanti indicatori di consumo e delle patologie alcol-correlate utilizzati sia a livello nazionale che a livello internazionale al fine di permettere una valutazione del soddisfacimento dei bisogni sanitari e delle richieste di dati previste dai sistemi di monitoraggio internazionali. SISTIMAL si pone  quindi come attività di coordinamento delle attività nazionali, europee e internazionali di monitoraggio, valutazione e reporting ottimizzando le risorse rivolte a rendere complementari e integrative tutte le risorse informative e i flussi periodici relativi all’impatto alcolcorrelato in Italia e nelle Regioni e alle esigenze di trasferimento di dati e informazioni agli organismi europei e internazionali attraverso l’adozione di un approccio congiunto e condiviso che supera la frammentazione tra le diverse attività dedicate e che realizza l’opportunità di necessarie sinergie di ottimizzazione in un sistema unico SISTIMAL globale.
Gli interventi e le azioni di supporto, coordinamento e gestione SISTIMAL, in coerenza con quanto previsto a livello nazionale ed internazionale, consentiranno di garantire continuità e aggiornamento in tempo reale per tutte le basi di dati alle quali l’Italia è chiamata a partecipare.

Il testo del progetto (Pdf: 924 kb)

Ente: ISS

Euro: 70.000,00