Il sistema di sorveglianza nazionale OKkio alla SALUTE: dalla diffusione dei dati della V raccolta al sostegno per la comunicazione dei risultati a vari livelli

La lotta all’obesità, con una prevalenza triplicata dal 1980 in molti Paesi europei e in continuo aumento soprattutto tra i bambini, rappresenta per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Health Organization, WHO) una delle più grandi sfide in termini di sanità pubblica del 21° secolo.
L’eccesso di peso, infatti, accompagnato da una scorretta alimentazione e dall’inattività fisica, si configura come un fattore di rischio importante per lo sviluppo di patologie cronico-degenerative che possono instaurarsi anche in giovane età. Il sovrappeso riguarda indistintamente adulti e bambini, anche se gli alti livelli riscontrati nei giovani rappresentano un’area di particolare preoccupazione. In Italia, per far fronte all’esigenza di stimare la prevalenza di sovrappeso e obesità infantile a livello nazionale e regionale, al fine di renderla anche confrontabile con i dati a livello europeo e concertare azioni preventive adeguate, dal 2007, grazie ai finanziamenti del CCM/Ministero della Salute, è attivo il sistema di sorveglianza nazionale “OKkio alla SALUTE” rivolto ai bambini della terza classe della scuola primaria (8-9 anni) che, ad oggi, ha all’attivo cinque rilevazioni (2008/9, 2010, 2012, 2014 e 2016) avvenute con periodicità biennale. Grazie a questo sistema di sorveglianza, l’Italia dispone di dati raccolti con metodologie standardizzate che permettono un confronto nazionale e regionale e  consente all’Italia la partecipazione attiva  all’iniziativa europea “COSI- Childhood Obesity Surveillance Initiative del WHO Regional Office for Europe” insieme a altri 16 paesi europei. Con il presente  progetto si intende garantire il coordinamento centrale della sorveglianza OKkio alla SALUTE attraverso il supporto tecnico scientifico finalizzato alla analisi dei dati raccolti nel 2016, al rilascio degli output aziendali/regionali di tali analisi e alla comunicazione dei risultati della V raccolta dati a livello internazionale, nazionale, regionale/aziendale.

Il testo del progetto (Pdf: 295 kb)

Ente: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Euro: 81.510,00