Vaccinazione dei soggetti appartenenti a categorie a rischio

Anno: 
2009

La vaccinazione, come strumento di prevenzione, è indicata soprattutto per i nuovi nati e per i soggetti appartenenti alle cosiddette categorie a rischio, ovvero individui di tutte le età che in caso di malattia prevenibile, a causa di una patologia di base, avrebbero una maggiore probabilità di soffrire di gravi complicanze.

Con questo progetto, la Regione Molise si propone, attraverso l‘impiego dell‘anagrafe vaccinale informatizzata, di costituire una banca dati dei soggetti a rischio, allo scopo di incrementare le coperture vaccinali e raggiungere i risultati già conseguiti nei nuovi nati. Cruciale è la collaborazione di Medici di medicina generale, Pediatri di libera scelta e specialisti ambulatoriali.

L‘obiettivo generale del progetto è migliorare la copertura vaccinale nei soggetti a rischio. Gli obiettivi specifici sono:

  • costituire un coordinamento regionale del progetto
  • creare una rete di operatori sanitari che hanno la possibilità di entrare in contatto con i pazienti appartenenti alle categorie a rischio
  • creare una banca dati dei soggetti appartenenti a categorie a rischio
  • aumentare le coperture vaccinali dei soggetti a rischio di almeno il 50% rispetto all‘anno precedente/media dello storico degli ultimi 5 anni
  • effettuare campagne informative e di educazione sanitaria rivolte alla popolazione, tramite incontri e distribuzione di opuscoli.

Partner

Regione Molise

Finanziamento

65.000 euro

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Maria Grazia Pompa
Per la Regione Molise: Lina D‘Alo

Ultimo aggiornamento: 
24 febbraio 2011