Follow-up di una coorte di donne gravide vaccinate con vaccino pandemico e valutazione dell‘efficacia vaccinale del vaccino anti-influenzale stagionale (Evis) nella popolazione generale

Anno: 
2010

I vaccini pandemici per la prevenzione dell‘influenza A/H1N1v sono stati resi disponibili sulla base di procedure accelerate di valutazione da parte delle agenzie regolatorie. Sebbene siano state stabilite in anticipo, proprio per fare fronte rapidamente a una eventuale pandemia, rimane l‘opportunità di effettuare un follow-up di soggetti vaccinati per valutare eventuali esiti ed effetti a lungo termine della vaccinazione oltre che la persistenza di memoria specifica T e B. Questi approfondimenti sono particolarmente necessari per le donne in gravidanza, per le quali i dati a disposizione al momento della commercializzazione erano particolarmente limitati.

Con questo progetto si avvierà uno studio di follow-up da effettuarsi in una coorte di donne gravide vaccinate. Altro aspetto molto rilevante è ottenere risultati tempestivi e scientificamente validi sull‘efficacia dei vaccini anti-influenzali stagionali. I virus influenzali stagionali sono caratterizzati da continui cambiamenti, più o meno rilevanti: ciò rende impossibile l‘utilizzo delle stime di efficacia vaccinale del vaccino anti-influenzale da un anno all‘altro.

È pertanto cruciale la messa a punto di uno strumento che possa fornire informazioni in tempo reale sull‘efficacia dei vaccini anti-influenzali stagionali somministrati alla popolazione italiana. Inoltre, grazie a questo strumento sarà possibile, nella prossima stagione influenzale, valutare anche l‘efficacia del vaccino pandemico nei soggetti vaccinati nel corso del 2009.

Partner

Iss

Finanziamento

450.000 euro

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Maria Grazia Pompa 
Per l‘Iss: Caterina Rizzo

Ultimo aggiornamento: 
16 febbraio 2011