Sorveglianza delle zoonosi in ambito veterinario e integrazione con le attività esistenti in ambito medico (zoonosi Med-Vet)

Anno: 
2004

Il Ccm ha avviato una collaborazione con l'Izs Venezie , l'Izs Lazio e Toscana e l'Izs Abruzzo e Molise con l‘obiettivo di favorire l‘integrazione delle attività di sorveglianza in ambito veterinario con quelle svolte in ambito medico e integrare il sistema italiano con quello che l‘Unione europea sta costruendo per la sorveglianza, il reporting e i sistemi di allerta rapida e controllo delle zoonosi.
Al progetto collaborano anche il Dsaa e il Cnesps .

Finanziamento

Questa la ripartizione dei fondi stanziati per il progetto, complessivamente 720.000 €:

  • Cnesps: 40.000 €
  • Dsaa: 130.000 €
  • Izs Venezie: 155.000 €
  • Izs Lazio e Toscana: 240.000 €
  • Izs Abruzzo e Molise: 155.000 €

Referenti istituzionali

Per il Ccm: Maria Grazia Pompa
Per il Cnesps: Antonino Bella
Per il Dsaa: Alfredo Caprioli
Per l'Izs Venezie: Antonia Ricci
Per l'Izs Abruzzo e Molise: Daniela Morelli
Per l'Izs Lazio e Toscana: Antonio Battisti

Stato di avanzamento e risultati del progetto

Di seguito sono presentati i risultati e lo stato di avanzamento di ciascun sottoprogetto:

Ultimo aggiornamento: 
20 febbraio 2009