OKkio alla Salute 2008

È disponibile on line il rapporto Istisan "OKkio alla Salute: sistema di sorveglianza su alimentazione e attività fisica nei bambini della scuola primaria. Risultati 2008" (pdf 5,6 Mb).

OKkio alla Salute è un progetto di promozione della salute e di crescita sana rivolto ai giovanissimi, sviluppato nell‘ambito del progetto Passi e collegato al programma europeo Guadagnare salute e al Piano nazionale di prevenzione. L‘obiettivo è avviare e consolidare un sistema omogeneo di raccolta dati e informazioni scientificamente affidabili sullo stato nutrizionale dei bambini. OKkio alla Salute è parte del più ampio progetto Ccm “Sistema di indagini sui rischi comportamentali in età 6-17 anni”, realizzato in collaborazione con il ministero della Pubblica Istruzione e coordinato dall‘Istituto Superiore di Sanità, e ha l'obiettivo di definire un sistema di sorveglianza dello stato ponderale, delle abitudini alimentari e dell‘attività fisica nei bambini delle scuole primarie, capace di fornire dati epidemiologici utili alla promozione di interventi di sanità pubblica.

Le informazioni ottenute forniscono un contributo alla costruzione dei profili di salute della comunità, punto di partenza per attuare strategie di prevenzione innovative e politiche intersettoriali per la salute, attraverso azioni condivise fra le istituzioni e i protagonisti della società civile e del mondo produttivo. Il documento presenta la metodologia adottata e una sua valutazione, i risultati sugli aspetti indagati, l‘opinione dei genitori e le prospettive future. 

Alla prima raccolta dati effettuata nel 2008 hanno partecipato 18 Regioni.
Hanno compilato un questionario e sono stati misurati 45.590 bambini (tasso di rifiuti: 3,4%), mentre 2.461 dirigenti scolastici e 46.469 genitori hanno fornito informazioni sugli stili di vita dei bambini.

Il 23,6% dei bambini è risultato sovrappeso e il 12,3% obeso.

Molto diffuse le abitudini alimentari che non favoriscono una crescita armonica e che predispongono all‘aumento di peso, specie se concomitanti:

  • l‘11% dei bambini non fa colazione
  • il 28% fa colazione in modo inadeguato
  • l‘82% consuma una merenda a scuola non corretta dal punto di vista qualitativo
  • il 23% dei genitori dichiara che i propri figli non consumano quotidianamente frutta e verdura
  • il 41% dei bambini beve quotidianamente bevande zuccherate.

Di attività fisica i bambini italiani ne fanno poca: 1 bambino su 4 non ha svolto attività fisica il giorno precedente l‘indagine e solo 1 su 10 ne fa almeno un‘ora al giorno. Molti, invece, i bambini che trascorrono troppo tempo guardando la televisione e giocando con i videogiochi.

L'indagine evidenzia, inoltre, una mancata percezione del problema da parte dei genitori: 4 madri su 10 di bambini con sovrappeso/obesità non ritengono che il proprio figlio abbia un peso eccessivo rispetto alla propria altezza.

Risorse utili

Ultimo aggiornamento: 
29 settembre 2009