Rinviato convegno Urban Health

Rinviato a data da destinarsi il convegno finale del progetto Ccm Urban Health: buone pratiche per la valutazione di impatto sulla salute degli interventi di riqualificazione e rigenerazione urbana e ambientale, previsto per il 26 marzo 2020 a Milano.


Il 26 marzo 2020 a Milano è previsto il convegno finale Urban Health nel corso del quale saranno presentati i risultati del progetto Ccm 2017 (Area Azioni Centrali) Urban Health: buone pratiche per la valutazione di impatto sulla salute degli interventi di riqualificazione e rigenerazione urbana e ambientale. Il programma Ccm 2017 ha infatti inserito linee progettuali incentrate sul rapporto ambiente e salute come la prevenzione e il controllo delle malattie croniche non-trasmissibili legate all’inquinamento atmosferico.

Il progetto Ccm ha avuto l’obiettivo di elaborare e disseminare ai decisori buone pratiche, basate sui modelli di Health Impact Assessment, per la valutazione dell’impatto sulla salute delle politiche urbane, con una particolare attenzione agli interventi atti a garantire un miglioramento dell’invecchiamento in salute e all’equità nei programmi di rigenerazione urbana per le periferie.

Durante il convegno saranno quindi presentati i risultati raggiunti, in riferimento agli obiettivi specifici del progetto, dalle varie Unità operative coinvolte, in particolare:

  • Obiettivi specifici 1 e 2: messa a punto e validazione sul campo e scientifica di uno strumento di valutazione multicriteriale per la definizione delle implicazioni di salute negli interventi urbani, utile a proponenti e valutatori per misurare la propensione degli interventi urbani a garantire guadagni di salute
  • Obiettivo specifico 3: la conoscenza epidemiologica per promuovere e valutare politiche urbane di salute
  • Obiettivo Specifico 4: valutazione di impatto sull’invecchiamento in salute dei percorsi benessere volti a favorire la promozione dell’attività fisica, la partecipazione sociale e la prevenzione del decadimento cognitivo
  • Obiettivo specifico 5: valutazione degli impatti di salute delle Nature-based Solution, con particolare riferimento alle coperture verdi
  • Obiettivo specifico 6: applicazione dello strumento multicriteriale per una valutazione dell’impatto sulla salute di alcuni interventi di riqualificazione e rigenerazione urbana nelle aree situate nei pressi di siti industriali.

Saranno inoltre illustrate le attività realizzate nei due anni da ciascuna delle Unità Operative, condividendo evidenze, metodi e strumenti specifici per ciascun setting oggetto di sperimentazione, al fine di estendere esperienze virtuose e riflettere insieme sulle eventuali criticità.

Il convegno rappresenterà quindi un momento di scambio tra coloro che a livello nazionale, regionale e locale si occupano a vario titolo di pianificazione urbanistica e territoriale, con l’obiettivo di orientare le politiche urbane a produrre un miglioramento della salute e dell’equità.

Per informazioni e iscrizioni: accademia.pianoformativo@polis.lombardia.it

Per approfondire:

Articoli correlati sul sito Ccm:

Ultimo aggiornamento:
28 febbraio 2020