Workshop “Implementazione dello studio SENTIERI”

Il 12 giugno scorso, presso il ministero della Salute, si è tenuto il workshop strategico “Un sistema permanente di sorveglianza epidemiologica nei siti contaminati: Implementazione dello studio epidemiologico SENTIERI”, nel corso del quale sono stati presentati i risultati dell’omonima Azione centrale, promossa e finanziata dal Ccm e coordinata dall’Istituto superiore di sanità (Iss), e recentemente conclusasi.

Il rafforzamento della sorveglianza epidemiologica nei Siti industriali d’interesse nazionale (Sin) si pone come esigenza prioritaria per qualificare efficacemente le attività di prevenzione e le strategie di sanità pubblica, offrendo alle organizzazioni sanitarie e ambientali territoriali un quadro di conoscenze aggiornato sullo stato di salute delle popolazioni locali, attraverso un articolato e trasparente flusso d’informazioni.
Scopo del progetto SENTIERI (Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio da Inquinamento) è stato quello di contribuire all’attività di risanamento ambientale individuando gli interventi prioritari in termini di salute con riferimento alla popolazione complessiva e a quella infantile e adolescenziale, e promuovere le più appropriate risposte del servizio sanitario in termini di promozione della salute e presa in carico dei casi di patologie associate a esposizioni ambientali.

Nel corso dell’evento sono stati quindi richiamati il ruolo del progetto e dell’Azione centrale SENTIERI e gli obiettivi e la metodologia adottati e sono state condivise le nuove conoscenze acquisite con il ministero della Salute e le altre Istituzioni centrali e regionali con competenza in tema di Siti industriali contaminati e salute ed è stato illustrato l’approccio messo a punto per la comunicazione con le popolazioni interessate.

L’implementazione del progetto SENTIERI, basato sui dati di mortalità, ricoveri ospedalieri e incidenza dei tumori per la popolazione residente, dimostra l’esigenza di istituzionalizzare un sistema permanente di sorveglianza epidemiologica nei Siti industriali contaminati, sia a livello nazionale e sia nella Regione europea dell’Oms, con particolare attenzione al monitoraggio della salute infantile e adolescenziale.

Per approfondire:
il programma del workshop
la scheda dell’Azione Centrale sul sito Ccm

Articoli correlati sul sito Ccm:
RiscRipro_SENTIERI: il documento finale (2012)

Ultimo aggiornamento:
28 giugno 2018