Convegno “Equity Audit nei Piani regionali della prevenzione in Italia”

Il progetto esecutivo “Equity Audit nei Piani Regionali di Prevenzione in Italia” del programma 2014 del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie del Ministero della Salute (CCM), coordinato dalla Regione Piemonte e in collaborazione con le Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto, sta per concludersi.
Il progetto, parte di un’Azione Centrale del CCM, si è occupato della messa a punto e sperimentazione sul campo di strumenti specializzati di “Health Equity Audit (HEA)” e ha cercato di accompagnare con strumenti, metodi e formazione l’impegno prioritario a orientare gli interventi di prevenzione verso risultati di equità.

A conclusione del progetto il prossimo 12 aprile, presso la sede di Palazzo Lombardia a Milano, si terrà il convegno “Equity Audit nei Piani regionali di prevenzione in Italia”, finalizzato a presentare e condividere i risultati prodotti nonché a promuoverne la trasferibilità in tutte le realtà regionali, nella prospettiva di proseguire e rafforzare, anche nel prossimo PNP, il mandato di contrasto alle disuguaglianze di salute. Obiettivo del progetto era quello di "calibrare" verso l'equità, attraverso la messa a punto e l'applicazione di strumenti e metodi, le azioni di prevenzione e promozione della salute realizzate all'interno di 6 specifici setting di intervento dei PRP (scuola, lavoro, comunità, percorso nascita, medicina di iniziativa e ambiente) e in relazione agli obiettivi centrali del PNP più "sensibili" al fenomeno delle disuguaglianze.
Nel corso dell'evento verranno presentate le attività svolte in questi tre anni e le sei Regioni partecipanti al progetto (Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Puglia) metteranno a diposizione la propria esperienza, insieme ai diversi interlocutori coinvolti, al fine di diffondere e rendere facilmente fruibile il background acquisito nel corso della sperimentazione in ciascuno dei 6 setting selezionati e riflettere insieme sulle criticità.

Il convegno rappresenta pertanto, tra coloro che a livello nazionale, regionale o aziendale/locale si occupano di PRP, un’ ulteriore e importante occasione di confronto e approfondimento nel processo di accompagnamento all'attuazione e al monitoraggio del PNP e dei PRP vigenti a supporto della scelta di riorientarli all’equità nonché alla definizione del percorso futuro.

Per approfondire:
la locandina dell’evento
la scheda del progetto
i progetti a sostegno della valutazione del PNP
il piano nazionale della prevenzione 2014-2018

Articoli correlati sul sito CCM:
Valutazione del PNP: on line un nuovo strumento

Ultimo aggiornamento:
27 marzo 2018