Farmaci e allattamento

Da diverso tempo il Ministero della Salute lavora per promuovere l’allattamento materno, in accordo con le raccomandazioni e gli indirizzi di agenzie internazionali come Unicef e OMS, per i suoi benefici sulla salute materno-infantile, sia a breve sia a lungo termine, che implicano anche rilevanti risparmi economici per i Servizi Sanitari e la società.
La salute della mamma in allattamento è fondamentale per quella del bambino e, in caso di malattia, può essere valutata l’opportunità di iniziare una terapia farmacologica o di non interromperla, qualora essa sia già in atto. Tuttavia, l’assunzione di medicinali da parte della donna che allatta solleva la problematica della sicurezza per il lattante, per i possibili effetti conseguenti al passaggio del farmaco nel latte materno.
Si stima che tra il 65% e il 95% delle donne in allattamento assuma farmaci, il cui uso solleva la problematica della sicurezza in corso di allattamento.
Appare chiaro, quindi, come possa essere determinante la figura dell’operatore sanitario nel garantire alla donna che allatta gli strumenti appropriati per facilitare una scelta informata e consapevole.
A tal fine il Tavolo tecnico per la Promozione dell’Allattamento al Seno (TAS) e il Tavolo tecnico per la Valutazione delle Problematiche relative all’Allattamento al Seno e la contestuale necessità di Trattamento con Farmaci (TASF) hanno elaborato il documento “Position statement sull’uso di farmaci da parte della donna che allatta al seno” che  affronta il tema relativo all’allattamento da parte della puerpera che abbia contestuale necessità di sottoporsi a trattamento con farmaci.
Questo documento intende offrire una guida per la gestione corretta delle informazioni di sicurezza dei farmaci in allattamento, sulla base di comprovate evidenze scientifiche e raccoglie, per alcuni principi attivi di collaudata esperienza clinica, i dati più recenti di letteratura sulla quantità escreta nel latte e sugli eventi avversi nei neonati allattati al seno.

Per approfondire:
il documento Position statement sull'uso di farmaci da parte della donna che allatta al seno
la sezione Alimentazione sul sito del Ministero della Salute
la sezione Allattamento sul sito EpiCentro

Articoli correlati sul sito CCM:
Allattamento: la nuova linea guida Oms
Allattamento al seno: nuovo rapporto OMS-UNICEF 
Sorveglianza Bambini 0-2 anni: il rapporto finale

Ultimo aggiornamento:
27 febbraio 2018