“Health in the Cities”

L’11 dicembre scorso si è tenuta a Roma la Conferenza internazionale “Health in the Cities”, organizzata dal Ministero della Salute come prosecuzione ideale dei temi del G7 Salute svoltosi a Milano il 5 e 6 novembre scorsi.
Focus dell’evento è stato la salute nelle città, quale sfida futura a livello globale per la popolazione delle aree urbane. Nel corso della conferenza si sono discussi i principali temi legati alla salute dei cittadini (i determinanti della salute nel contesto urbano per uno sviluppo sostenibile, i cambiamenti climatici e gli impatti sulla salute nelle città) e si sono condivise le good practices per un futuro dei cittadini delle aree urbane sano, sicuro e sostenibile.
Vivere in un ambiente urbano sano, sicuro e sostenibile per i cittadini è anche uno dei temi e degli impegni principali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Nel corso della conferenza il Ministero della Salute ha firmato un accordo, con i Comuni dell'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), la "Urban Health Rome Declaration”, che individua 15 azioni concrete a favore della salute sostenibile nelle città.
In particolare l’accordo definisce gli aspetti strategici di azione per migliorare la salute nelle città attraverso un approccio di tipo olistico, per quanto riguarda la persona, e di tipo multisettoriale, per quanto attiene alle politiche di promozione della salute nell’ambito del contesto urbano, considerando che il ruolo delle città nella promozione della salute nei prossimi decenni sarà potenziato dal fenomeno dell'urbanizzazione.

Sul sito della conferenza sono disponibili le presentazioni dei relatori.

Per approfondire:
il programma e le presentazioni sul sito dedicato alla conferenza
la "Urban Health Rome Declaration” in versione italiana e in versione inglese
la notizia sul sito del Ministero della Salute
la pagina dedicata all'evento Health in the Cities

Articolo correlati sul sito CCM:
G7: focus su clima, ambiente e salute 

Ultimo aggiornamento:
22/12/2017