Migranti e salute

Il progetto europeo Migrant and Ethnic Minorities Training Packages (Mem-Tp) ha lo scopo di migliorare l’accessibilità e la qualità dei servizi sanitari per i migranti e le minoranze etniche, e ridurre le disuguaglianze di salute. Questo progetto, nato dal bisogno crescente di formare i professionisti sanitari affinché siano in grado di conoscere, comprendere e rispondere in maniera adeguata ai cambiamenti che le migrazioni producono nel contesto sociale e nei luoghi di cura, si inserisce all’interno di diverse iniziative avviate dalla Commissione europea (CE) in materia di disuguaglianze sanitarie. Come sottolineato nella comunicazione Solidarity in health: reducing health inequalities in the EU, i migranti e le minoranze etniche sono popolazioni particolarmente vulnerabili che spesso si trovano a dover affrontare notevoli difficoltà di accesso alle cure.  È necessario rispondere a questa problematica accrescendo la consapevolezza negli stakeholders e sostenendo gli Stati membri nelle loro azioni volte a migliorare l'accesso ai servizi sanitari e la loro adeguatezza, nel promuovere la salute e l'assistenza sanitaria preventiva per i migranti e le minoranze etniche.

E risulta essenziale la formazione degli operatori sanitari per essere in grado di fornire un’adeguata assistenza sanitaria ai migranti e alle minoranze etniche. In questo senso, il progetto Mem-Tp, finanziato dalla CE e iniziato nel 2014 con la partecipazione di diverse istituzioni e organizzazioni, ha lavorato su più fronti:

- tracciando una panoramica della situazione dei migranti e minoranze etniche in Europa allo scopo di individuare le principali sfide e le migliori pratiche;

- identificando e valutando i programmi di formazione su accesso e qualità dell’assistenza sanitaria per migranti e minoranze etniche;

- sviluppando contenuti e materiali educativi da inserire in un nuovo pacchetto formativo;

- sviluppando e applicando un processo strutturato che permetta la formazione continua degli operatori sanitari in ogni Paese, attraverso l’adattamento dei materiali didattici alle situazioni ed esigenze locali.

A fine progetto sono stati realizzati dei materiali di formazione tradotti e adattati alle diverse lingue europee e un final report.

Materiali utili
I testi in italiano dei materiali di formazione 
Il final report 

Da consultare
Migranti e salute sul sito di  Epicentro

Articoli correlati
Immigrazione e salute

Ultimo aggiornamento:
14 settembre 2016